top of page

Dryneedling

Il Dry Needling è una modalità di trattamento che si rivolge principalmente a problematiche di tipo muscolare come contratture, affatticamento da sovrauso o da posture mantenute. Il Dry Needling è una tecnica che utilizza gli aghi per l'agopuntura, sterili e monouso, che vengono inseririti nei Trigger Point Miofasciali (MTrP). Il Trigger Point viene individuato dal fisioterapista attraverso la palpazione ed è un punto del muscolo che può essere particolarmente dolente o irradiante in altre regioni corporee. La stimolazione puntuale dei MTrP stimola l'ossigenazione delle fibre muscolari contratte e della fascia, riduce l'infiammazione, incrementa la vascolarizzazione, riducendo così la tensione locale in maniera duratura. La stimolazione diretta e puntuale del Trigger Point produce una contrazione rapida e involontaria della bandelletta tesa, conosciuta come segno di sussulto o "Twitch response". Il sussulto viene spesso descritto dal paziente come "un male che fa bene" ed è seguito da una sensazione di rilassamento.


Il vantaggio di questa tecnica è la rapidità di

impiego, permette infatti di trattare più gruppi muscolari durante una seduta o di dedicarsi al trattamento di altre componenti oppure consente la somministrazione di esercizi teraputici.


Presso lo studio FISIOSMART potrai trovare fisioterapisti adeguamente formati nell'impiego di questa tecnica, ti aspettiamo e nel caso volessi ulteirori informazioni non esitare a contattarci.


89 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page